Landscape design

Landscape design

Un tappeto di colori ed emozioni per condurre alla scoperta dell’arte sublime di Palma il Vecchio.

In occasione della prima grande retrospettiva dedicata a Palma il Vecchio, lo spazio esterno della Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea di Bergamo accoglierà le creazioni de I Maestri del Paesaggio che, ispirandosi ai capolavori presenti in mostra, hanno dato vita a un vero e proprio esercizio di landscaping, lasciando che dalle tele fluiscano nuance e sensazioni esclusive. In particolare, gli artisti del paesaggio, facendosi guidare dalle pennellate del Palma, ricche di temi mitologici e rimandi ai luoghi natii, hanno ricreato un’istallazione unica nel loro genere.

Il progetto è firmato dai maestri Peter Fink (art direction), Lucia Nusiner (garden design) e Maurizio Quargnale (light design).

L’intera corte esterna risplenderà con sedute contornate da alberi, pannelli con macro dettagli tratti delle opere del celebre pittore e ornamenti di design, per offrire al visitatore uno spazio ricreativo e di puro relax, in cui sostare negli attimi precedenti e successivi alla mostra.

Giallo, blu e rosa saranno i colori che, densi e saturi, così come appaiono spesso nelle tele del Palma, verranno fatti dialogare con i vari livelli del cortile, drappeggiando uno spazio di socialità vibrante e un proscenio senza eguali per la mostra.

Un caleidoscopio di emozioni floreali stupirà i visitatori offrendo alla loro vista fioriture diverse, pensate sia per coloro che arriveranno durante i primi vagiti della primavera sia per coloro che visiteranno la mostra alle porte dell’estate. Tre cambi di vegetazione, dunque, per ricostruire un giardino dalla fioritura perenne.

Il tutto reso più magico dal tocco di un’illuminazione accogliente e confortevole, con sorgenti luminose di piccole dimensione che sapranno ricreare un’atmosfera suggestiva e non invadente.